fbpx

ETIOPIA AVVENTURA

(MT092)

DANCALIA & ALTOPIANO DEL TIGRAY

Partenza 15/02/2019

Un viaggio in Etiopia è un’esperienza quasi necessaria per un viaggiatore interessato all’uomo, che qui mosse i primi passi della sua storia, 4 milioni e mezzo di anni di fa. L’Etiopia è un mosaico di popoli trasversali alla civiltà: comunità tribali nella Valle dell’Omo e nel sud, nomadi nell’oriente desertico della Dancalia, contadini e allevatori cristiani sull’altopiano, cittadini dell’epoca digitale nella capitale. La depressione della Dancalia o triangolo di Afar è una regione del corno d’Africa dove si trova il punto più basso del continente, il lago Assal. Il fiume Auasc, l’unico fiume che scorre nel triangolo di Afar, termina il suo corso in una sequenza di laghi salati a più di cento chilometri dalla costa del mar Rosso, dove le sue acque evaporano velocemente. La Dancalia è un deserto, il terreno è composto principalmente di lava basaltica, la vegetazione è limitata a piante resistenti alla siccità come piccoli alberi di dracena, cespugli e piante grasse. Al di sotto della superficie dell’Erta Ale, uno dei vulcani più attivi del mondo, è presente uno zampillo del mantello terrestre, una grande riserva di lava che risalendo in superficie dà luogo alla formazione di rocce basaltiche. Lucy, lo scheletro quasi completo di Australopithecus afarensis, fu trovato in Dancalia, a tutt’oggi una delle zone più prolifiche di ritrovamenti fossili di ominidi. Corre l’obbligo a noi italiani di entrare in questo paese con la testa cosparsa di cenere per le tragiche sofferenze inflitte alla popolazione durante la guerra coloniale. Il molto male fatto ci è stato perdonato, e gli italiani sono ancora benvenuti in Etiopia. Ancora oggi il tracciato stradale più importante del paese è quello costruito dagli italiani negli anni 40: quasi 4.000 Km su per monti e valli a testimonianza imperitura del nostro saper fare. Per godere appieno il viaggio è necessaria una buona predisponine e motivazione all’avventura nonché una grande disponibilità di adattamento al territorio, estremamente primordiale, della Dancalia. Le infrastrutture (camping/hotels/strade/mezzi di trasporto) sono molto spartane in Dancalia e comunque basiche per la parte iniziale e nel Gheralta sull’altopiano del Tigray. Le forti emozioni offerte dagli scenari naturalistici, dalla autenticità delle popolazioni e dai tesori artistici visitati compenseranno ampiamente lo sforzo.
N.B. QUESTO È UN VIAGGIO DEDICATO A VIAGGIATORI MAIUSCOLI, A PERSONE CHE RACCHIUDONO NEL LORO CUORE UN GRANDE AMORE PER LA TERRA, LA NATURA E LE CULTURE DEI POPOLI… PERSONE CON UN’INESAURIBILE CURIOSITA’ E INTERESSE VERSO L’ALTRO, TANTO DA SAPERSI METTERE IN GIOCO ANCHE IN CONDIZIONI DI COMFORT AI MINIMI LIVELLI.

Durata 10 giorni/7 notti

Partenza 15/02/2019 da Milano

Quota di partecipazione: € 2750

Posti disponibili

.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome e Cognome*

Telefono

Email*

Nome del viaggio*

Il tuo messaggio*

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali

Voglio ricevere informazioni sui viaggi di Travel Design Studio

*Campi obbligatori

Travel Design Studio di La Meta srl | Viale Assunta 11/a, 20063 Cernusco s/n (MI)
P.I. 04822280964 | Rea 1776549 | CCIAA 4822280964 | Cap. soc. i.v. € 50.000
info@traveldesignstudio.com | 035 19901200
lun-gio: 9.30/13-14/18.30 ven: 9.30/13-14/16.30
Powered by Collective
Privacy Policy